Cookie Settings Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione clicca su 'leggi di più'

Associazione LIBELLULA

Libellula

L’associazione Libellula nasce a Roma nel 1998 con la finalità di assistere, orientare e difendere le persone transessuali e transgender in ogni ambito della loro esistenza, sia nella valutazione dei presupposti per la transizione, sia nel percorso di adeguamento della loro identità, sia nelle problematiche relative all’inserimento sociale ed al reperimento di lavoro, alloggio e servizi.

L’Associazione ha tra i suoi obiettivi:

  • rappresentare a livello nazionale la realtà transessuale in sede legislativa e giudiziaria collaborando con le altre organizzazioni e realtà sociali, politiche e associative nazionali, tra cui in particolare l’Osservatorio Nazionale per l’Identità di Genere (O.N.I.G.), di cui tra l’altro è membro effettivo
  • collaborare alla realizzazione di un sistema normativo più evoluto in materia di parità dei diritti, delle libertà civili e del diritto all’autodeterminazione delle persone T* in riferimento ai diritti fondamentali della Costituzione Italiana e delle risoluzioni del Parlamento Europeo in materia. In particolare obiettivi dell’associazione sono l’abolizione di ogni normativa discriminatoria relativa alla scelta di genere e all’orientamento sessuale, il riconoscimento della autodeterminazione della propria identità di genere per quanti non si identificano necessariamente con i contenuti, spesso stereotipati, dei termini o “maschio” o “femmina”.

L’attività associativa mira inoltre alla difesa dei diritti delle persone transessuali, nonché alla promozione di una conoscenza più ampia e completa della specificità trans, in termini di formazione degli operatori sociali, sanitari ed istituzionali, e di informazione completa e corretta al pubblico.

Dopo alcuni anni di esperienza sulla realtà di Roma e del Lazio, l’Associazione ha sviluppato sedi distaccate in Sicilia, Puglia ed in Campania.

L’Associazione cura un Consultorio psicologico per persone trans presso l’Ospedale Santa Maria della Pietà in Roma, in base ad una collaborazione con la ASL Roma E.

Cura corsi di teatro volti ad informare sulle tematiche trans, nonché ad offrire opportunità di socializzazione e creazione di talento artistico per le persone trans. Fornisce orientamento legale gratuito per le persone trans. I Volontari sono attivi, dal 2001, nella realtà del Carcere di Rebibbia, sulla base di un’intesa con la Direzione della Casa Circondariale, in partnership con il Circolo Mario Mieli, per assistenza, formazione, attività ludiche e ricreative, orientamento e supporto legale per le persone trans detenute.

L’Associazione, sempre in partnership con il Circolo Mario Mieli di Roma, effettua unità di strada per il supporto e la riduzione del danno nei confronti delle sex workers trans.

Ha sviluppato una esperienza positiva nell’ intervento nelle scuole nell’ambito del progetto del Comune di Roma “Le cose Cambiano” insieme alle altre realità LGBT per combattere il bullismo omo e transfobico nelle scuole.

Maggiori informazioni sul sito www.libellula2001.it